Scuri 1

Scuri: la tua protezione a tutto tondo

Versatili nella forma e nello stile e adattabili a ogni esigenza progettuale, gli Scuri proposti da Finextra e firmati VEKA contribuiscono a definire lo stile di un edificio grazie al loro essere tradizionali nelle forme ma all’avanguardia nei materiali, nelle finiture e nella resistente combinazione di PVC e anima in acciaio zincato. Gli scuri VEKA offrono, infatti, una valida protezione contro i tentativi di effrazione e costituiscono, inoltre, un’efficace barriera isolante contro le intemperie, il calore e la luce dei raggi solari.

Gli scuri VEKA sono proposti nei modelli alla vicentina, alla veneta e alla padovana; questi ultimi due anche nella versione monoblocco nella quale telaio e scuro fanno parte della stessa unità.

Scuri 2

Scuri alla veneta

Si ispira alla tradizione veneta, friulana e lombarda nelle linee e nell’estetica. È normalmente composto da due ante uniche, senza snodi intermedi, caratterizzate da doghe verticali e corredate di una struttura perimetrale nel caso della soluzione alla mantovana.

Come tutti gli infissi VEKA, anche lo scuro alla veneta è un prodotto altamente affidabile: inalterabile nei colori ed indeformabile nella struttura, vincente in termini di durata e di manutenzione, elegante ed equilibrato nel design. La soluzione ideale che sposa tradizione ed elevate performance tecniche.

Scuri alla padovana

Gli scuri alla padovana si compongono di due pannelli distinti, di solito di diverse dimensioni, uniti da bandelle con snodo centrale. In posizione aperta, la prima pannellatura si addossa alla spalla interna del muro, mentre la seconda si accosta al lato esterno.

Lo scuro alla padovana può essere installato direttamente con cardini a muro oppure con telaio monoblocco. Il sistema di chiusura più utilizzato è quello a spagnoletta, abbinabile su richiesta ad altri elementi di sicurezza. Per la variante portafinestra, è possibile montare delle serrature passanti a tre punti di chiusura.

Scuri 3

Scuri alla vicentina

Questo modello è costituito da due pannellature distinte, unite da uno snodo centrale che consente di impacchettare il battente verso l’interno del muro. In questo caso, il montaggio dell’anta avviene sempre con cardini a muro.

Chiudi il menu

Prossima apertura…
Show-room Smart Home

Vieni a scoprire il nostro nuovo spazio espositivo, tante novità per rendere la tua abitazione unica e “connessa”.

Seguici per restare aggiornato...